Anno
2019
2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001

1° Rally Day Il Grappolo
Rally Day
San Damiano d'Asti (AT), 09-10/12/2016
Renault Clio Light N3
San Damiano d'Asti (AT) – Cala il sipario sulla stagione sportiva di Marco Gianesini che in occasione del 1° Rally del Grappolo ha conquistato un pregevole podio di classe N3.
Nella corsa piemontese andata in scena sabato 10 dicembre, il driver della Top Rally è tornato a sedersi nell’abitacolo della Renault Clio Rs Light con la quale ha conquistato la terza posizione tra le vetture di 2000cc derivate dalla produzione; navigato da Daniele Fomiatti, Gianesini è partito accorto per via delle condizioni della strada viscide ed insidiose. Nella seconda metà di gara il pilota sondriese ha provato a forzare il ritmo pur senza prendersi eccessivi rischi: “il rally si è dimostrato fin dalle prime battute molto difficile e selettivo sia per le condizioni meteorologiche che per le configurazioni delle strade. I molti ritiri ai quali abbiamo assistito hanno indotto me ed il mio naviga Daniele a tenere una condotta rapida ma allo stesso modo prudente. Il podio con cui chiudiamo la nostra stagione ci soddisfa!”
La terza piazza di classe N3 di Gianesini e Fomiatti ha coinciso anche con la 13° posizione assoluta.
La corsa piemontese era valevole per il “Trofeo delle Merende” che solo per la classe N3, quella a cui ha preso parte Gianesini, contava diciannove. Tale iniziativa ha contribuito a raccogliere fondi per “IoVincoNellaRicerca”, gruppo che sostiene le cure contro la fibrosi cistica.

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


14° Monza Rally Show
Rally Show
Monza (MB), 02-03-04/12/2016
Ford Fiesta R5
Monza (MB) - Il Monza Rally Show è alle spalle. Marco Gianesini e Fulvio Solari si sono cimentati per l’ennesima volta nel rally dell’autodromo in una tre giorni di sport intensa.
In gara con una Ford Fiesta R5 della D-Max Racing, Gianesini ha così commentato:
“E’ stata una bella occasione di aggregazione e di incontro con tutti i tifosi, gli amici e gli sponsor che hanno potuto così ammirare da vicino la vettura e la gara stessa”.

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


1° Special Rally Circuit By Vedovati
Rally Circuit
Monza (MB), 19-20/11/2016
Renault Clio Light N3
Monza (MB) - Marco Gianesini ha fatto centro ancora una volta. Il pilota valtellinese ha conquistato l’ennesimo successo di classe in occasione del 1° Special Rally Circuit by Vedovati Corse organizzato all’interno dell’autodromo di Monza.
Vincitore di tre prove speciali su quattro disputate, il portacolori della Top Rally ha relegato a 25”5 il primo degli inseguitori risultando inoltre 51° assoluto in una corsa infarcita di numerose top car e di ottimi piloti.
“Questa gara era la giusta occasione per testare la vettura in vista del Rally del Grappolo che affronterò all’interno del benefico “Trofeo elle Merende” ma anche una buona opportunità di prendere dimestichezza con il circuito brianzolo che dovrò affrontare al Monza Rally Show nel primo weekend dicembrino. Non sono avvezzo a questo tipo di gare ma devo dire che è stato un fine settimana divertente.”

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


5° Rally del Sebino
Rally Day
Lovere (BG), 02/10/2016
Renault Clio S1600
Lovere (Bg) - Il Rally del Sebino non è andato secondo le attese per Marco Gianesini e Fabrizio Cattaneo. In gara con la Renault Clio S1600 della Top Rally, i due lombardi hanno tenuto un buon ritmo nelle prime due prove speciali seppur condizionate dalla forte pioggia caduta nelle prime ore del mattino.
Arrivati terzi assoluti al primo riordino, Gianesini e Cattaneo hanno dovuto alzare bandiera bianca a seguito di una toccata nel corso della terza speciale, tratto caratterizzato dalla presenza di banchi di nebbia.

“Siamo arrivati su una curva sinistra – racconta il pilota di Montagna- e la vettura si è scomposta facendoci urtare dapprima il retrotreno e poi la parte anteriore destra contro la parete di roccia. Si è staccata una ruota e abbiamo dovuto porre fine alla nostra gara.”
Dopo che le condizioni enigmatiche del meteo nel corso delle prime prove avevano creato selezione nella lotta al podio, Gianesini contava di rifarsi sul secondo giro di speciali, quello che vedeva la prima ripetizione degli stage Rogno e Parzanica. Proprio la Rogno 2 però, è stata fatale all’equipaggio sondriese-bergamasco.

Video - Passaggi esterni


43° RallyTeam 971
Rally Nazionale
Settimo Torinese (TO), 17-18/09/2016
Peugeot 207 S2000
Sondrio –  Il Rally team ‘971 ha fruttato un ottimo podio assoluto per Marco Gianesini e Daniele Fomiatti, equipaggio valtellinese che si presentava ai nastri di partenza con una Peugeot 207 S2000 del team Top Rally.
Nel rally andato in scena tra sabato 17 e domenica 18 settembre in provincia di Torino, il duo sondriese tornava dopo più di un anno a condividere l’abitacolo di una vettura da corsa in una gara mai disputata in precedenza.
Terzi assoluti alla conclusione, Gianesini e Fomiatti hanno avuto un avvio difficile a causa di condizioni meteorologiche avverse che hanno indotto ad una scelta di gomme non adeguata.

“Ci siamo trovati nella prima prova speciale di domenica con delle gomme da asciutto proprio mentre iniziava a piovere. Sul crono iniziale siamo riusciti a cavarcela ma nel secondo tratto la situazione era davvero critica ed il distacco patito di 26” è l’emblema delle difficoltà incontrate” ha detto Gianesini.

Una volta sistemati gli pneumatici e prese le misure con la vettura, l’equipaggio della Top Rally ha cominciato a girare con ritmi elevati finendo costantemente a ridosso della prima posizione.
Alla conclusione il 3° posto assoluto è stato festeggiato con soddisfazione anche perché a precederli sul podio sono state due vetture turbo di classe R5.


Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


60° Rally Coppa Valtellina
Rally Nazionale
Sondrio , 10-11/09/2016
Ford Fiesta R5
Sondrio –  Dire che Marco Gianesini si aspettasse di più dal Rally Coppa Valtellina è scontato. Vincitore della passata edizione, il pilota di Montagna si presentava al via con la stressa vettura- la Ford Fiesta R5 del team Balbosca e con la stessa naviga, Sabrina Fay e le aspettative erano alte. A conti fatti però, la gara di casa non è andata secondo le previsioni e la 6° posizione assoluta non può soddisfare il driver valtellinese.
“Non riesco a capire cosa non sia andato per il verso giusto. Personalmente mi sentivo in forma e con Sabrina avevamo preparato minuziosamente la gara di casa che, inutile nasconderlo, era il principale obiettivo della nostra stagione. Purtroppo non siamo mai stati incisivi: sia sabato che domenica si faticava a fare strada nonostante la grinta messa in campo. Siamo delusi e allo stesso tempo perplessi perché abbiamo la convinzione che si sarebbe potuta fare una bella gara.”

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


9° Rally di Reggello
Rally Nazionale
Cascia (FI), 04/09/16
Ford Fiesta R5
Sondrio –  Marco Gianesini e Marco Bergonzi si sono classificati secondi assoluti al Rally del Reggello a bordo della Ford Fiesta R5 del team Balbosca.
I due lombardi hanno ben figurato nonostante un avvio difficile parzialmente recuperato con una validissima seconda parte di gara. Sugli asfalti fiorentini infatti, i due portacolori della scuderia Top Rally nelle prime battute non sono riusciti a trovare un buon feeling con l’assetto della vettura arrivando alle condizioni ottimali solo dopo metà corsa.
Sistemati alcuni dettagli tecnici Gianesini e Bergonzi sono riusciti ad esprimersi ai loro livelli e i tempi fatti segnare lo hanno testimoniato: “Sono partito con una scelta di gomme eccessivamente dura- spiega Gianesini-  e di conseguenza tutto l’assetto si è rivelato inadatto. Vista la situazione ho voluto provare a forzare il ritmo provando via via delle soluzioni utili per la gara di casa del prossimo weekend, domenica, il Coppa Valtellina”.
Il lavoro svolto sul set up e l’ottimo ritmo intrapreso, hanno permesso a Gianesini e Bergonzi di concludere il Rally del Reggello in seconda posizione assoluta: è un ottimo risultato che, dopo la vittoria targata 2015, conferma il buon feeling del driver di Montagna con la gara toscana.

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


24° Rally Valli Vesimesi
Rally Day
Vesime (AT), 31/07/16
Renault Clio S1600
Sondrio – Altro rally in archivio per Marco Gianesini che nella giornata di domenica 31 luglio 2016 ha corso al Valli Vesimesi ottenendo il quarto posto assoluto.
In gara con una Renault Clio S1600 della Top Rally, il driver di Sondrio ha faticato a prendere il giusto ritmo nelle battute iniziali salvo poi riscattarsi nei crono conclusivi.
Contro avversari di grande livello come Giordano, Zivian, Gasperetti o Lucchesi, il pilota navigato dal varesino “Fulvione” Solari è riuscito ad incidere nella Ps5- vittoria assoluta- recuperando in parte il tempo perso nelle prime prove di giornata. Data la brevità della corsa però – la gara era valevole come Rallyday- non è stato possibile completare la rimonta.

“Ci è sfuggito un podio che era alla nostra portata- racconta Gianesini- ma ammetto di non essere partito con il giusto ritmo e gli avversari hanno preso margine. L’ultimo giro di speciali è stato quello a noi più favorevoli e considerando quanto le strade si sono sporcate e rese più insidiose, ne deduco che si poteva fare un risultato migliore. Accetto però il verdetto di questa gara davvero bella ed impegnativa disputata su prove speciali di altissimo livello.”

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


1° Rally Day Città di Schio
Rally Day
Schio (VI), 09-10/07/2016
Renault Clio S1600
Sondrio –Non sempre si può vincere- recitava una celebre canzone. Lo sa bene Marco Gianesini che dopo il successo assoluto del Camunia si è presentato al via di un’altra gara ricca di rivali importanti: il RallyDay città di Schio. Sulla Renault Clio S1600 della Top Rally, il pilota sondriese, che gareggiava insieme al bergamasco Marco Bergonzi, non è riuscito a graffiare a dovere. Quarto assoluto al termine delle cinque prove speciali in programma, Gianesini ha faticato a prendere i giusti ritmi nonostante i suoi tempi siano stati vicini a quelli dei primi assoluti.
“A volte capita di non essere in giornata -racconta serenamente Gianesini- e domenica è stato proprio così. Le prove speciali non mi erano congeniali specie la Santa Caterina che in sette chilometri presentava quasi venti tornanti. Un vero peccato perché il podio era sicuramente alla nostra portata.”
Il maltempo sull’ultima speciale ha ulteriormente mischiato le carte della graduatoria generale dove però, i due portacolori della Top Rally, hanno saputo tenere a denti stretti la quarta piazza assoluta.
Il “Città di Schio” si è corso domenica 10 luglio sulle speciali Monte di malo, ripetuta tre volte, e Santa Caterina.

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


3° Camunia Rally Day
Rally Day
Capo di Ponte (BS), 03/07/2016
Renault Clio S1600
Sondrio- Il tabù è stato sfatato. Dopo due secondi posti consecutivi, Marco Gianesini e Sabrina Fay sono riusciti a vincere il Camunia Rally Day giunto alla sua 3° edizione.
A bordo della performante Renault Clio S1600 della veronese Top Rally, l’equipaggio valtellinese si è imposto grazie a quattro affermazioni parziali e ad una prova praticamente perfetta. Dopo il secondo tempo assoluto nel corso della Ps1, Gianesini e la Fay sono balzati al comando della gara dalla Ps2 Deria e non hanno più lasciato il vertice.
Alla conclusione della corsa il vantaggio finale sui secondi, i locali Tosini-Polonioli, è stato di 3”5 mentre su Vittalini-Tavecchio, terzi, di 11”3.
“E’ stata una gara molto appassionante- ha detto Gianesini alla fine- perché erano tanti i pretendenti al successo. Noi siamo partiti subito forte memori degli errori delle passate edizioni. Abbiamo preso un ottimo ritmo e abbiamo capito che poteva essere la volta buona. Tosini è un avversario davvero ostico e l’esiguo margine è emblematico del suo alto livello.”

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


52° Rally Valli Ossolane
Rally Nazionale
Malesco (VB), 18-19/06/2016
Renault Clio Light N3
Sondrio- Marco Gianesini ha ottenuto un altro podio di classe andando ad arricchire ulteriormente il suo personale score stagionale. Affiancato per la prima volta dal conterraneo Nicola Maxenti, Gianesini è stato ancora una volta ottimo interprete della classe N3 portando in gara la performante Renault Clio Rs Light curata dalla Top Rally in occasione del Rally delle Valli Ossolane disputatosi nel week end appena trascorso.
Vincitore di due prove speciali, l’equipaggio sondriese ha tenuto testa ai numerosi avversari che per aggiudicarsi lo scettro di classe sono arrivati anche da fuori provincia e Regione.

“Il bilancio è decisamente buono -racconta Marco Gianesini- perché la classe N3 era ricca di piloti di spicco. Io correvo per la prima volta con Nicola che si è rivelato impeccabile, bravo ed appassionato. Abbiamo perso tempo prezioso sulla prova di Aurano specie nella prima tornata ma ciò testimonia che le insidie di questa gara si nascondono anche nelle prove più corte. Il secondo posto è però un ottimo piazzamento. Sono decisamente contento”.

In classifica generale Gianesini-Maxenti hanno concluso in 25° posizione assoluta con il tempo di 58’10”9.

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


2° Rallyday Città di Maniago
Rallyday
Maniago (PN), 04-05/06/2016
Renault Clio S1600
Maniago (PN)- Marco Gianesini e Fabrizio Cattaneo sono stati tra i protagonisti del 2° Rally Città di Maniago.
A bordo della Renault Clio S1600 della Top Rally, il pilota valtellinese ed il naviga bergamasco hanno concluso la competizione friulana in 4° posizione assoluta a soli 2”9 dal podio finale.
Comunque secondi di classe S1600, i due lombardi sono soddisfatti dato anche il fatto che erano tra i pochi “forestieri” a cimentarsi per la prima volta su strade non abituali.
La corsa è stata anche caratterizzata dal maltempo che, specie nella scelta di gomme, ne ha condizionato l’andamento.
“E’ stata una gara difficile- esordisce Gianesini- perché siamo partiti sbagliando la scelta di pneumatici; la nostra gara è andata in crescendo e di questo possiamo dirci soddisfatti anche perché è solo il secondo rally che io e Fabrizio corriamo insieme: riuscire a competere con i forti locali era difficile e noi ce l’abbiamo messa tutta; il quarto posto nonché secondo di classe è pur sempre un ottimo risultato.”
Gianesini e Cattaneo hanno completato le sei prove speciali nel tempo di 25’18”9.

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


9° Rally Città di Varallo e Borgosesia
Campionato Regionale
Varallo (VC), 21-22/05/2016
Renault Clio Light N3
Varallo Sesia (Vc)- Ai piedi del Sacro Monte di Varallo, la folla lo applaude: Marco Gianesini ha vinto per l’ennesima volta la categoria di appartenenza che, nel weekend appena trascorso, è stata la classe N3. C’è di più: perché il pilota di Sondrio, affiancato dal ligure Claudio Gaggia, si è aggiudicato anche il gruppo N ossia, più in generale, il raggruppamento che include tutte le vetture derivate dalla Produzione.
Su Renault Clio Rs Light gestita dalla Top Rally, il pilota valtellinese è partito veloce mettendosi in testa al gruppo delle 2000cc N già sulla speciale di sabato sera, la PS Parone. Nella tappa domenicale Gianesini ha continuato a marciare su ritmi elevati inanellando ottimi tempi sulle prove di Agarla e Rozzo nonostante un feeling non proprio particolare con gli 8,350 chilometri della Ps Colma che si ripeteva due volte.
Dopo aver regolato la vettura rendendola più reattiva, nel corso del parco Assistenza di metà gara, Gianesini e Gaggia sono riusciti ad incrementare sugli avversari arrivando al traguardo di Varallo con 2’12”5 di vantaggio sull’equipaggio secondo classificato.
“Mi sono cimentato per la prima volta in questo rally- ha detto Marco Gianesini- e prova dopo prova ho imparato a gustarlo ed apprezzarlo; le prove erano variegate e molto impegnative e l’alto numero di ritirati lo sta a dimostrare; noi non abbiamo mai preso rischi eccessivi ma abbiamo voluto mantenere un’andatura veloce e costante e grazie anche a questo è arrivato un bel successo di gruppo e di classe.”

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


23° Rally Internazionale del Taro
IRC
Borgo Val di Taro (PR), 30/04/16 - 01/05/16
Peugeot 207 S2000
Bedonia (Pr)- Il primo rally della serie IRC Cup Pirelli si è concluso per Marco Gianesini con un verdetto positivo – la seconda posizione di classe S2000 e qualche rammarico.
L’ottimo piazzamento tra le aspirate 4x4, maturato sulla Peugeot 207 S2000 del team Balbosca, è da leggersi in termini positivi dato che il Rally Internazionale del Taro si è dimostrato davvero ostico e selettivo con parecchi equipaggi che non hanno visto la bandiera a scacchi: la difficoltà delle insidiose prove speciali e le forti piogge cadute sulla provincia parmense, hanno davvero mischiato le carte dei valori in campo mettendo a dura prova tutti gli equipaggi.
“Le prove speciali mi sono molto piaciute ma personalmente sono soddisfatto solo a metà; gareggiare con pneumatici da asciutto sotto il diluvio è stato davvero difficile e quando sembrava che tutto potesse procedere per il meglio, nella seconda tappa un problema al cambio ci ha tarpato le ali” ha commentato Gianesini.

Il pilota della Giesse Promotion infatti, nel corso della seconda prova domenicale è incappato in un guasto al cambio che lo ha decisamente penalizzato; la prima assistenza non è bastata ai tecnici della squadra per ovviare al problema che è stato risolto solo dopo altre due prove grazie alla sostituzione dell’intero cambio: “fare tre piesse senza la terza marcia è stato penalizzante sia dal punto di vista delle prestazioni che della concentrazione; quando si affrontano gare di questo tipo è necessario avere tutte le condizioni ottimali per poter rendere al meglio ed io e Marco siamo riusciti ad esprimerci ai nostri livelli solo nelle ultime due prove quando abbiamo recuperato parecchio margine arrivando a solo 7”1 dalla prima posizione. Questo dato però ci incoraggia; abbiamo avuto la dimostrazione che nonostante non conoscessimo le strade, le nostre prestazioni sono di valore e ciò ci conforta per le prossime due gare del Casentino e del Valli Cuneesi.”

Video - Passaggi esterni

Classifiche della gara


3° Rally 2 Laghi
Rally Day
Domodossola (VB), 10/04/2016
Renault Clio Williams Gr. A
Domosossola (Vb) – Un altro successo di classe si va ad aggiungere al prestigioso curriculum di Marco Gianesini. Al 3° Rally dei 2 Laghi svoltosi domenica 10 aprile infatti, il portacolori del team Top Rally ha dato sfoggio di tutte le sue qualità insieme al navigatore varesino Fulvio Solari” ed a bordo della Renault Clio Williams di classe A7.
Partito a spron battuto, Gianesini ha colto subito una brillante quinto posto assoluto, risultato importante date le ben 11 vetture S1600 e le 16 R3 presenti alla corsa ossolana.
Un testacoda nella seconda prova speciale però, la Calasca, ha allontanato dalla vetta i due lombardi che hanno provato  recuperare inanellando buoni tempi nei tratti finali.
“Purtroppo abbiamo avuto anche un inconveniente tecnico che ci ha ulteriormente attardato e condizionato: il guasto di una pompa della benzina ci ha dapprima rallentato e poi ci ha spesso fatto perdere la concentrazione nello svolgere le operazioni di azionamento della pompa supplementare”- ha raccontato Gianesini.
Al termine delle sei prove speciali, Gianesini e Solari hanno così sollevato la coppa del 9° assoluto, del primo di classe e del 5° di gruppo.
“ E’ sempre stimolante affrontare tanti avversari come in questo rally. Si affrontavano tante vetture differenti con caratteristiche e ”carte d’identità” diverse ma questa varietà ha contribuito a rendere ancora più interessante la sfida.”

Video - Passaggi esterni.

Classifiche della gara


1° Rally dei Colli Scaligeri
Rally Day
Montorio (VR), 20/03/2016
Renault Clio Light N3
Verona - Il rally dei Colli Scaligeri ha visto il ritorno nella classe N3 di Marco Gianesini; il pilota Valtellinese mancava da questa categoria dal 2013 e durante lo scorso fine settimana si è rimesso in discussione nel rallyday veneto insieme al navigatore ligure Claudio Gaggia.
Dopo aver impiegato un paio di prove speciali per conoscere le qualità della vettura e a prenderne la giusta confidenza, il pilota di Sondrio ha iniziato a forzare il passo approfittando anche del ritiro di Salgaro e alla fine è giunta la vittoria di classe corrispondente al 17° posto assoluto ed il secondo di gruppo.
“All'inizio ho fatto un po' fatica -ha detto il driver della scuderia Top Rally- perchè che avevo riferimenti differenti avendo guidato negli ultimi anni solo vetture come S1600, R5, S2000 o A7… tutte auto preparate. Tornare nel Produzione non è stato facile e riconosco che è una categoria sempre molto formativa; sono contento di questo risultato perché non era facile e soprattutto perché anche il mio navigatore Claudio si è tolto una bella soddisfazione.”

Video - Passaggi esterni.

Classifiche della gara


25° Rally dei Laghi
Coppa Italia
Varese , 12-13/03/2016
Ford Fiesta R5 Evo
Varese- Ci sono dei rally che per alcuni piloti sono davvero ostici. Il Laghi lo è per Marco Gianesini, pilota valtellinese che con Fulvio Solari era al via della corsa in programma lo scorso weekend  valevole per la neonata Coppa Italia.
In gara su Ford Fiesta R5 Evo del team Balbosca, Gianesini ha dovuto gettare la spugna nel corso della prova speciale numero tre, il “Cuvignone Lungo” a seguito di una toccata che ha incastrato la vettura in uno dei punti più stretti di tutto il tracciato. Solo dopo oltre venticinque minuti la Fiesta è riuscita a raggiungere il fine prova ma il pesante ritardo accumulato ha suggerito a Gianesini e Solari di gettare la spugna.
“Siamo arrivati nella seconda parte della salita verso il Passo del Cuvignone quando ho visto un piccolo cumulo di neve sceso sulla strada; non pensavo che mi avrebbe potuto sbalzare così lateralmente. Abbiamo rotto un cerchio ma quello che è peggio è che la Fiesta si è proprio incastrata e non c’è stato modo di spostarla nell’immediato.”
La prova speciale è stata interrotta e a Gianesini, che dopo quasi mezz’ora è riuscito comunque a raggiungere il fine prova, è stato assegnato il suo tempo effettivo di percorrenza.
“Il danno era minimo e sarebbe bastato sostituire la ruota di scorta ma non avrebbe avuto molto senso rimanere in gara con un distacco così alto.”

News: 18/09/2019 - MARCO GIANESINI COSTRETTO AL RITIRO SULLE STRADE...
Visitatori dal 29/09/2003: 548326 Designed by ValtNet ValtNet 2008 - 2019