07/12/2016 - MARCO GIANESINI: DOPO MONZA IL RALLY DEL GRAPPOLO
Archiviato l’ennesimo Monza Rally Show, il pilota della scuderia Top Rally si appresta a vivere l’ultimo appuntamento stagionale: al Rally del Grappolo prenderà parte al benefico “Trofeo delle merende” su Clio N3.

Sondrio –  Il Monza Rally Show è alle spalle. Marco Gianesini e Fulvio Solari si sono cimentati per l’ennesima volta nel rally dell’autodromo in una tre giorni di sport intensa.
In gara con una Ford Fiesta R5 della D-Max Racing, Gianesini ha così commentato:
“ E’ stata una bella occasione di aggregazione e di incontro con tutti i tifosi, gli amici e gli sponsor che hanno potuto così ammirare da vicino la vettura e la gara stessa”.

Nonostante manchino ormai solo tre settimane alla fine dell’anno non è ancora tempo di mettere il casco nell’armadio per Marco Gianesini.
Nel weekend il driver valtellinese affronterà il RallyDay del Grappolo su Clio N3 insieme a Daniele Fomiatti prendendo così parte al Trofeo delle merende, evento benefico volto a sensibilizzare e a raccogliere fondi nelle cure contro la fibrosi cistica.
La gara si correrà in Piemonte e più precisamente a San Damiano d’Asti: Celle Enomondo e Peletto-Ronchesio sono i nomi delle due prove speciali in programma nella giornata di sabato  11 dicembre.

29/11/2016 - MARCO GIANESINI E FULVIONE SOLARI AL MONZA RALLY SHOW
L’equipaggio lombardo si presenterà ancora al via del rally in autodromo più celebre del mondo a bordo di una Ford Fiesta R5 del team D-Max. Lo scorso anno Gianesini finì a podio in classe S2000.

Sondrio- Marco Gianesini e Fulvio Solari saranno in gara, durante il prossimo fine settimana, al Monza Rally Show, spettacolare evento non solo di stampo sportivo, che si terrà all’interno di uno dei circuiti più affascinanti del mondo, quello di Monza, appunto.
Il pilota di Sondrio ed il navigatore di Varese sono una coppia affiatata da ormai parecchi anni e anche per l’edizione 2016 hanno deciso di rimettersi in pista a bordo della Ford Fiesta R5 del team varesino D-Max.
Sarà la quinta partecipazione al Monza per Marco Gianesini che dopo aver assaggiato l’asfalto del circuito brianzolo con la Renault Clio S1600, la Grande Punto Abarth e la Peugeot 207 S2000 (2 volte) e la Ford Focus Wrc, proverà ora la turbo millesei di gruppo R che potrà metterlo a confronto con i top driver della specialità: dal pluricampione Andreucci a Rossetti, da Re ad Andolfi, da Testa  a Rovanpera e a molti altri iscrittisi nella stessa classe.
Nel 2015 Gianesini conquistò la terza posizione di classe S2000; “lo scorso anno abbiamo disputato una bella gara- afferma il portacolori della scuderia Top Rally- e quest’anno diciamo pure che sarà impossibile. Per noi il Monza è un momento aggregativo importante nel quale conta il risultato sportivo ma anche il legame diretto con il nostro pubblico e con i nostri sponsor che saranno presenti nel lungo fine settimana.
Il Monza Rally Show- Monster Energy comincerà nel pomeriggio di giovedì 2 dicembre e più precisamente alle ore 16.01 con lo start ufficiale e le successive prime due speciali. Sabato la gara entrerà nel vivo con altre cinque prove tra le quali figurano la Grand Prix e la Maxi Grand Prix dall’alto chilometraggio. Domenica, prima del Master Show conclusivo, si disputeranno gli ultimi tre stage.

22/11/2016 - GIANESINI VINCE LA CLASSE N3 ALLO SPECIAL RALLY DI MONZA
Tornato sulla Renault Clio Rs Light, il pilota lombardo si è imposto nella sua categoria nel rally in autodromo affrontato ieri insieme al conterraneo Daniele Fomiatti.

Sondrio –  Marco Gianesini ha fatto centro ancora una volta. Il pilota valtellinese ha conquistato l’ennesimo successo di classe in occasione del 1° Special Rally Circuit by Vedovati Corse organizzato all’interno dell’autodromo di Monza.
Vincitore di tre prove speciali su quattro disputate, il portacolori della Top Rally ha relegato a 25”5 il primo degli inseguitori risultando inoltre 51° assoluto in una corsa infarcita di numerose top car e di ottimi piloti.
“Questa gara era la giusta occasione per testare la vettura in vista del Rally del Grappolo che affronterò all’interno del benefico “Trofeo elle Merende” ma anche una buona opportunità di prendere dimestichezza con il circuito brianzolo che dovrò affrontare al Monza Rally Show nel primo weekend dicembrino. Non sono avvezzo a questo tipo di gare ma devo dire che è stato un fine settimana divertente.”

Lo score di Gianesini è davvero notevole: nelle quattro apparizioni in classe N3, in questo anno sportivo ha ottenuto tre vittorie ed una seconda posizione!

18/11/2016 - IL FINALE DI STAGIONE E MARCO GIANESINI… INIZIA DAL “MONZINO”
In occasione del 1° Special Rally di Monza il driver della Top Rally salirà nuovamente sulla Renault Clio N3 che condividerà con Daniele Fomiatti. Gara preludio del Monza Rally Show.

Sondrio – La stagione sportiva di Marco Gianesini entra nella fase conclusiva e il pilota della scuderia Top Rally è pronto a viverla intensamente.
Al 1° Special Rally Circuit di Monza che si terrà il prossimo fine settimana, il pilota della Valtellina scenderà in pista insieme all’amico Daniele Fomiatti su Renault Clio Rs Light, vettura con cui in questa stagione il pilota di Sondrio ha già firmato vittorie e podi.
“Monza capita a fagiolo per togliere un po’ di ruggine e per ritrovare gli automatismi con la vettura di 2000 cc di gruppo N. Mi piace poter cambiare vettura di continuo perché le sfide sono sempre affascinanti” ha detto Gianesini.
La gara ha doppia valenza: l’utilizzo della vettura potrà aiutare Gianesini a preparare meglio il “Trofeo Merende” all’interno del Rally del Grappolo dei primi di dicembre; la presenza a Monza invece sarà il preludio al rally Show che Gianesini affronterà in R5.

03/10/2016 - SEBINO AMARO PER GIANESINI E CATTANEO
L’equipaggio della Top Rally costretto al ritiro a seguito di un incidente occorso nella terza speciale quando era 3° assoluto.

Lovere (Bg)- Il Rally del Sebino non è andato secondo le attese per Marco Gianesini e Fabrizio Cattaneo. In gara con la Renault Clio S1600 della Top Rally, i due lombardi hanno tenuto un buon ritmo nelle prime due prove speciali seppur condizionate dalla forte pioggia caduta nelle prime ore del mattino.
Arrivati terzi assoluti al primo riordino, Gianesini e Cattaneo hanno dovuto alzare bandiera bianca a seguito di una toccata nel corso della terza speciale, tratto caratterizzato dalla presenza di banchi di nebbia.

“Siamo arrivati su una curva sinistra – racconta il pilota di Montagna- e la vettura si è scomposta facendoci urtare dapprima il retrotreno e poi la parte anteriore destra contro la parete di roccia. Si è staccata una ruota e abbiamo dovuto porre fine alla nostra gara.”
Dopo che le condizioni enigmatiche del meteo nel corso delle prime prove avevano creato selezione nella lotta al podio, Gianesini contava di rifarsi sul secondo giro di speciali, quello che vedeva la prima ripetizione degli stage Rogno e Parzanica. Proprio la Rogno 2 però, è stata fatale all’equipaggio sondriese-bergamasco.

Pagine:   1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  ...Fine
News: Marco Gianesini Official Rally Site
Visitatori dal 29/09/2003: 571712 Designed by ValtNet ValtNet 2008 - 2020