22/11/2016 - GIANESINI VINCE LA CLASSE N3 ALLO SPECIAL RALLY DI MONZA
Tornato sulla Renault Clio Rs Light, il pilota lombardo si è imposto nella sua categoria nel rally in autodromo affrontato ieri insieme al conterraneo Daniele Fomiatti.

Sondrio –  Marco Gianesini ha fatto centro ancora una volta. Il pilota valtellinese ha conquistato l’ennesimo successo di classe in occasione del 1° Special Rally Circuit by Vedovati Corse organizzato all’interno dell’autodromo di Monza.
Vincitore di tre prove speciali su quattro disputate, il portacolori della Top Rally ha relegato a 25”5 il primo degli inseguitori risultando inoltre 51° assoluto in una corsa infarcita di numerose top car e di ottimi piloti.
“Questa gara era la giusta occasione per testare la vettura in vista del Rally del Grappolo che affronterò all’interno del benefico “Trofeo elle Merende” ma anche una buona opportunità di prendere dimestichezza con il circuito brianzolo che dovrò affrontare al Monza Rally Show nel primo weekend dicembrino. Non sono avvezzo a questo tipo di gare ma devo dire che è stato un fine settimana divertente.”

Lo score di Gianesini è davvero notevole: nelle quattro apparizioni in classe N3, in questo anno sportivo ha ottenuto tre vittorie ed una seconda posizione!

18/11/2016 - IL FINALE DI STAGIONE E MARCO GIANESINI… INIZIA DAL “MONZINO”
In occasione del 1° Special Rally di Monza il driver della Top Rally salirà nuovamente sulla Renault Clio N3 che condividerà con Daniele Fomiatti. Gara preludio del Monza Rally Show.

Sondrio – La stagione sportiva di Marco Gianesini entra nella fase conclusiva e il pilota della scuderia Top Rally è pronto a viverla intensamente.
Al 1° Special Rally Circuit di Monza che si terrà il prossimo fine settimana, il pilota della Valtellina scenderà in pista insieme all’amico Daniele Fomiatti su Renault Clio Rs Light, vettura con cui in questa stagione il pilota di Sondrio ha già firmato vittorie e podi.
“Monza capita a fagiolo per togliere un po’ di ruggine e per ritrovare gli automatismi con la vettura di 2000 cc di gruppo N. Mi piace poter cambiare vettura di continuo perché le sfide sono sempre affascinanti” ha detto Gianesini.
La gara ha doppia valenza: l’utilizzo della vettura potrà aiutare Gianesini a preparare meglio il “Trofeo Merende” all’interno del Rally del Grappolo dei primi di dicembre; la presenza a Monza invece sarà il preludio al rally Show che Gianesini affronterà in R5.

03/10/2016 - SEBINO AMARO PER GIANESINI E CATTANEO
L’equipaggio della Top Rally costretto al ritiro a seguito di un incidente occorso nella terza speciale quando era 3° assoluto.

Lovere (Bg)- Il Rally del Sebino non è andato secondo le attese per Marco Gianesini e Fabrizio Cattaneo. In gara con la Renault Clio S1600 della Top Rally, i due lombardi hanno tenuto un buon ritmo nelle prime due prove speciali seppur condizionate dalla forte pioggia caduta nelle prime ore del mattino.
Arrivati terzi assoluti al primo riordino, Gianesini e Cattaneo hanno dovuto alzare bandiera bianca a seguito di una toccata nel corso della terza speciale, tratto caratterizzato dalla presenza di banchi di nebbia.

“Siamo arrivati su una curva sinistra – racconta il pilota di Montagna- e la vettura si è scomposta facendoci urtare dapprima il retrotreno e poi la parte anteriore destra contro la parete di roccia. Si è staccata una ruota e abbiamo dovuto porre fine alla nostra gara.”
Dopo che le condizioni enigmatiche del meteo nel corso delle prime prove avevano creato selezione nella lotta al podio, Gianesini contava di rifarsi sul secondo giro di speciali, quello che vedeva la prima ripetizione degli stage Rogno e Parzanica. Proprio la Rogno 2 però, è stata fatale all’equipaggio sondriese-bergamasco.

27/09/2016 - GIANESINI E CATTANEO IN GARA AL 5° RALLY DEL SEBINO
Marco Gianesini torna sulla Clio S1600 per cercare di vincere la gara loverese dove già in passato  ha sfiorato il  podio.

Sondrio- Il Rally del Sebino si avvicina e Marco Gianesini scopre le sue carte. Il pilota di Sondrio, infatti, gareggerà nel RallyDay lombardo sulla Renault Clio S1600 della Top Rally con il chiaro intento di puntare al gradino più alto del podio, più volte sfiorato ma mai toccato con mano.
Per l’occasione Gianesini verrà navigato da Fabrizio Cattaneo con cui quest’anno ha già conquistato la quarta posizione assoluta al Rally Day Città di Maniago; per il terzo anno consecutivo il pilota della Top Rally si presenta al via del Sebino con un copilota differente: nel 2014 ad affiancarlo fu Daniele Fomiatti mentre lo scorso anno fu l’orobico Marco Bergonzi.
Il Rally del Sebino sarà la quattordicesima corsa stagionale per l’infaticabile pilota valtellinese che in questo 2016 vanta ben dieci podi di classe di cui cinque vittorie.
“L’obiettivo sarebbe quello di incrementare il bottino di vittorie stagionali- afferma Gianesini che è fermo al successo del Camunia- insieme all’amico Fabrizio proveremo ad aumentare questo score anche se visti gli avversari presenti, non sarà certo semplice.”
Gianesini e Cattaneo partiranno con il numero 11.
Il rally bergamasco si compone di sei prove speciali con i tratti di Rogno e Parzanica che verranno disputati tre volte ciascuno per un ammontare di 37 chilometri cronometrati.
Partenza domenica mattina 2 ottobre alle ore 8.01 mentre l’arrivo è previsto dieci ore dopo, alle 18, al suggestivo porto turistico di Lovere.

20/09/2016 - PODIO ASSOLUTO PER GIANESINI-FOMIATTI AL RALLY TEAM ‘971
Ottima gara dell’equipaggio valtellinese che ha concluso al terzo posto su Peugeot 207 S2000 nella difficile trasferta piemontese.

Sondrio –  Il Rally team ‘971 ha fruttato un ottimo podio assoluto per Marco Gianesini e Daniele Fomiatti, equipaggio valtellinese che si presentava ai nastri di partenza con una Peugeot 207 S2000 del team Top Rally.
Nel rally andato in scena tra sabato 17 e domenica 18 settembre in provincia di Torino, il duo sondriese tornava dopo più di un anno a condividere l’abitacolo di una vettura da corsa in una gara mai disputata in precedenza.
Terzi assoluti alla conclusione, Gianesini e Fomiatti hanno avuto un avvio difficile a causa di condizioni meteorologiche avverse che hanno indotto ad una scelta di gomme non adeguata.

“Ci siamo trovati nella prima prova speciale di domenica con delle gomme da asciutto proprio mentre iniziava a piovere. Sul crono iniziale siamo riusciti a cavarcela ma nel secondo tratto la situazione era davvero critica ed il distacco patito di 26” è l’emblema delle difficoltà incontrate” ha detto Gianesini.

Una volta sistemati gli pneumatici e prese le misure con la vettura, l’equipaggio della Top Rally ha cominciato a girare con ritmi elevati finendo costantemente a ridosso della prima posizione.
Alla conclusione il 3° posto assoluto è stato festeggiato con soddisfazione anche perché a precederli sul podio sono state due vetture turbo di classe R5.

1) Araldo-Boero, Ford Fiesta R5 in 46’12”7; 2) Gagliasso-Beltramo (id.) a 21”4; 3) Gianesini-Fomiatti, Peugeot 207 S2000 a 1’10”.

Pagine:   1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  ...Fine
News: 22/11/2019 - MARCO GIANESINI A PODIO DI A7 AL RALLY DI POMARANCE 15/11/2019 - MARCO GIANESINI RITROVA AL CLIO GR.A PER IL RALLY...
Visitatori dal 29/09/2003: 555962 Designed by ValtNet ValtNet 2008 - 2019