12/02/2019 - MARCO GIANESINI NELLA TOP TEN DEL RALLY VAL D’ORCIA
Alla sua terza apparizione sulla terra, il pilota valtellinese chiude nono assoluto sulla Skoda Fabia R5 della Metior insieme a Mirko Franzi.

Sondrio – È un Marco Gianesini soddisfatto quello di rientro dalla trasferta toscana del Rally Val d’Orcia, gara della serie Race Day andata in scena domenica 10 febbraio. Insieme a Mirko “Zizzo” Franzi, Gianesini ha affrontato per la terza volta in carriera una gara su terra chiudendo la bagarre in 9° posizione assoluta.
Sulla Skoda Fabia R5 del team comasco Metior, il duo valtellinese ha dovuto riprendere gli automatismi necessari nel corso delle prime prove nelle quali ha anche voluto testare una tipologia di pneumatici rivelatasi alla fina poco efficace.
Da metà gara in avanti invece, i ritmi sono cresciuti complice anche una nuova gommatura e una confidenza sempre maggiore dell’equipaggio che ha staccato tempi davvero interessanti specie se rapportati a quelli delle prime due tornate.

“Sono felice di essere tornato a correre sulla terra che anche questa volta ha confermato il suo alto livello di divertimento. Abbiamo fatto una gara in continuo crescendo fino ad ottenere parziali davvero buoni; la leggera pioggia del mattino non ha nemmeno manifestato il possibile fastidio della polvere e quindi le condizioni erano davvero ottimali. Siamo davvero contenti per questo inizio di stagione!”

Con la 9° posizione assoluta, Gianesini e Franzi hanno ottenuto anche la 6° piazza tra le vetture di categoria R5.

07/02/2019 - LA TERRA DEL RALLY VAL D’ORCIA INAUGURA LA STAGIONE DI MARCO GIANESINI
Per la sua prima gara dell’anno, Gianesini sceglie gli sterrati toscani valevoli per la serie Race Day; insieme a lui sulla Skoda Fabia R5 ci sarà Mirko Franzi.

Sondrio – Le sensazioni e la spettacolarità della guida su terra, Marco Gianesini le aveva già provate due anni fa. Si era ripromesso di gareggiare ancora sulle strade bianche ma l’occasione era sempre mancata. Ora, insieme all’amico Mirko Franzi, Gianesini proverà a divertirsi in occasione del Rally della Val d’Orcia in programma sabato 9 e domenica 10 febbraio; la vettura scelta è la Skoda Fabia R5 del team comasco Metior con cui il driver valtellinese ha già avuto modo in passato di lavorare.
“Ritorno in auto con “Zizzo” Franzi che è reduce dal Rally di Monza insieme al pluricampione Giandomenico Basso: ci eravamo ripromessi di gareggiare insieme dopo un tentativo ormai datato 2003 ed ora è giunta l’occasione propizia. Il Rally della Val d’Orcia mia fece debuttare su terra nel 2017 e da lì scoccò la scintilla per questo fondo. La gara è davvero molto bella: non vedo l’ora di correrla” ha detto Marco Gianesini.
Il Rally della Val d’Orcia organizzata dalla Radicofani Motori, prevede sei prove speciali: tre passaggi si effettueranno  sulla ps Radicofani (12,61 Km) mentre altri tre sulla San Casciano dei Bagni (6,48). Dopo la passerella di partenza di sabato, le vetture affronteranno le prove nella giornata di domenica 10 febbraio.

10/12/2018 - MARCO GIANESINI SODDISFATTO DEL SUO MONZA RALLY SHOW
Buona prestazione del pilota valtellinese che su Skoda Fabia è tra i 15 migliori interpreti della categoria R5 della kermesse lombarda.

Sondrio – Il motore della Skoda Fabia è ancora caldo quando Marco Gianesini e Marco Bergonzi rientrano ai box della HK Racing dopo l’atto finale del Monza Rally Show; il loro volto è stanco ma soddisfatto per una gara al solito generosa; la saga brianzola è stata quanto mai battagliata in molte classi e anche la R5 ha mantenuto fede alle aspettative visto che tra gli oltre sessanta concorrenti al via, molti aspiravano a posti in cima alla graduatoria.
Gianesini e Bergonzi, reduci insieme da un podio monzese targato 2015 (in S2000), si sono presentati al via della gara sulla millesei turbo quattro ruote motrici della Freccia Alata.
Al termine delle nove prove cronometrate del Monza Rally Show, i due hanno completato in 15° piazza d gruppo nonché in 29° assoluta.
“Il Monza ha sempre un fascino tutto suo e sono sincero nell’affermare che ci siamo divertiti parecchio. Sapevamo che la competizione agonistica contrapponeva tantissimi driver di qualità e nonostante questo ci siamo messi in discussione senza problemi: la posizione finale è positiva e ne siamo davvero soddisfatti” ha commentato il portacolori della scuderia Top Rally che con Monza ha così terminato le sue fatiche agonistiche di stagione.

03/12/2018 - GIANESINI E BERGONZI PRONTI PER IL MONZA RALLY SHOW
Il pilota valtellinese ed il navigatore bergamasco scenderanno in pista per il “classico” di fine anno che si corre il prossimo fine settimana nell’autodromo di Monza; saranno al via su Skoda Fabia R5 della HK Racing.

Sondrio – Marco Gianesini sarà al via del Monza Rally Show 2018 che tra venerdì 7 e domenica 9 dicembre animerà l’autodromo brianzolo, vero tempio della velocità mondiale.
Insieme a lui, sulla Skoda Fabia R5 curata dalla lombarda HK Racing, ci sarà Marco Bergonzi, scafato copilota che con Gianesini vanta parecchie presenze e pure qualche vittoria assoluta.
Con quella della prossima settimana, Gianesini raggiungerà quota otto partecipazioni al Monza Rally Show e tutte totalizzate negli ultimi dieci anni: risale infatti al 2008 la sua prima volta nella kermesse brianzola; sarà invece la seconda volta insieme a Bergonzi con il quale tre anni orsono, finì terzo di classe S2000 su Peugeot 207.
“Monza è sempre un appuntamento che va aldilà dell’aspetto sportivo. Quest’anno nella categoria R5, pare saremo in più di settanta e quindi parlare di classifica sarà assai difficile: noi faremo del nostro meglio come sempre ben sapendo che lo scopo principale del Monza Rally Show è il divertimento.”

21/11/2018 - LA SFORTUNA NON MOLLA GIANESINI ALLO SPECIAL RALLY CIRCUIT
Al via su Skoda Fabia R5, Marco Gianesini ha patito la rottura del cambio che ha inesorabilmente compromesso la graduatoria finale.

Sondrio – Il divertimento per le prove disputate regolarmente fa da contrappeso alla scocciatura per la rottura del cambio dopo un chilometro e mezzo della prima prova speciale. Marco Gianesini non si può dire certo fortunato per quanto accaduto sulla Skoda Fabia R5 della HK Racing durante lo Special Rally Circuit corso domenica 19 novembre nell’autodromo di Monza eppure la prende con filosofia.
Insieme al toscano Fabio Menchini, Gianesini ha pagato da subito il pegno con la dea bendata dovendosi fermare per via della rottura del cambio già nel corso della prima prova cronometrata; sostituito il cambio, l’equipaggio della Top Rally in forza all’HK Racing ha dato fondo a tutte le proprie capacità pur di recuperare una parte del terreno perso in graduatoria; con una serie di buoni parziali è riuscito a risalire la china raggiungendo la 33° posizione assoluta in una piazza che sicuramente è poco veritiera per i valori mostrati in pista.
“Un peccato perché ci siamo divertiti molto nella seconda parte di gara: purtroppo le gare sono anche queste e non mi sento certo di imputare colpe o responsabilità al team che, anzi, ha lavorato molto bene e rapidamente per ovviare al problema manifestatosi” ha detto Gianesini.

Pagine:   1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  
News: 12/09/2019 - MARCO GIANESINI SCEGLIE LA POLO PER IL COPPA VALTELLINA 30/08/2019 - MARCO GIANESINI TENTA IL TRIS AL REGGELLO SU VW POLO R5
Visitatori dal 29/09/2003: 543802 Designed by ValtNet ValtNet 2008 - 2019