15/11/2012 - Ronde Monte Caio e prossimo appuntamento
Gara sfortunata la Ronde del Monte Caio per Marco Gianesini e Daniele Fomiatti.
Al via con la Renault Clio Light N3 della GilautoSport nell'ambito del Trofeo Merende, sono costretti subito sulla prima prova speciale al ritiro per problemi al cambio.
Prossimo appuntamento sarà l'importante manifestazione brianzola Monza Rally Show che si svolgerà nell'Autodromo Nazionale di Monza dal 22 al 25 novembre.
Marco Gianesini sarà al via navigato da "Fulvione" Solari su Ford Focus WRC.

01/11/2012 - Rally e solidarietà alla Ronde Monte Caio
Il pilota di Sondrio gareggerà in N3 alla Ronde del Monte Caio partecipando al “Trofeo delle merende”, un’iniziativa benefica il cui ricavato andrà per “Io Vinco nella Ricerca”.
Sabato e domenica alla Ronde del Monte Caio ci sarà anche Marco Gianesini. Il pilota valtellinese ha deciso di essere al via della corsa parmense spinto dalla nobile motivazione della beneficenza: partecipando in classe N3 infatti, Gianesini prenderà parte al “Trofeo delle Merende” contribuendo a finanziare la ricerca contro la fibrosi cistica.
Insieme a Daniele Fomiatti, Gianesini stringerà ancora una volta il volante di una Renault Clio Rs Light come fatto lo scorso mese in occasione della Ronde della Valsassina dove concluse secondo di classe; “è ovvio che piace vincere –dice il pilota della Promo Sport Racing- ma ad essere onesti la motivazione di questa gara è la solidarietà e lo spirito di amicizia che caratterizza l’iniziativa; sono curioso del raffronto contro i piloti esperti di questa categoria e non vedo l’ora di cominciare.”
La lotta sarà davvero accesa dato che ben quaranta piloti hanno aderito all’iniziativa e tra gli avversari di Gianesini-Fomiatti ci saranno anche drivers del calibro di Cantamessa, Bendotti, Caffoni, Margaroli, Franco, Nicoli, Bocchio e molti altri.
La festa inizierà venerdì sera presso Langhirano dove verrà dato risalto al progetto “Io Vinco nella Ricerca” mentre la gara vera e propria comincerà sabato sera con la partenza e proseguirà domenica con le quattro prove speciali oltre dieci chilometri.

10/10/2012 - Gianesini è super anche in N3: secondo di classe alla 3° Ronde Valsassina
Con la Renault Clio Rs Light della Gilauto, Gianesini ha compiuto un salto temporale di otto anni mostrando che la grinta non dipende dalle vetture!
Che sia stata una giornata divertente lo si capisce guardando in faccia Marco Gianesini e Daniele Fomiatti al termine della gara; la 3° Ronde della Valsassina ha segnato il ritorno in classe N3 di Marco Gianesini dopo circa otto anni ma il sorriso sui volti dei due amici di Sondrio era davvero ampio. Con la vettura 2000 cc del team elvetico Gilauto, i portacolori della scuderia Top Rally hanno inizialmente faticato nel riprendere in mano la Clio Rs ma poi, chilometro dopo chilometro, il feeling è arrivato e i due spericolati valtellinesi sono riusciti anche a cogliere una bella seconda posizione di classe N3 alle spalle di Cappello per soli 5”6.
“Se devo riassumere la nostra corsa dico che è stato tutto un crescendo -ha commentato  il pilota di Sondrio- all’inizio ho fatto fatica ad adattarmi all’auto non tanto per la differenza di potenza rispetto alle vetture che utilizzo solitamente, quanto per i differenti parametri di riferimento per ciò che concerne le frenate, la sensibilità dello sterzo e tutti quei fattori a cui non sono più abituato da parecchi anni!”
Oltre alla 2° posizione di categoria, l’equipaggio del team Gilauto ha conquistato la 32° piazza assoluta.
Ora Gianesini, dopo aver ritrovato la dimestichezza con la Clio N3, tornerà ad usarla alla Ronde del Monte Caio, gara nella quale il pilota sondriese prenderà parte per aderire all’iniziativa solidale “Amici di merende”.

02/10/2012 - Marco Gianesini torna alle origini: alla 3° Ronde Valsassina correrà in N3.
In coppia con Daniele Fomiatti, il pilota di Sondrio torna a correre sulla N3 dopo ben 8 anni.
Marco Gianesini sarà al via del prossimo Rally Ronde della Valsassina su una Renault Clio Rs Light di classe N3. La notizia suona come originale dato che il driver sondriese nelle ultime stagioni ha abituato i suoi tifosi a vetture di ben altri livelli come le Renault Clio S1600 o le Peugeot  e le Grandi Punto Abarth S2000. Insieme all’amico Daniele Fomiatti, il pilota della scuderia Top Rally siederà invece su una vettura Clio N3 del team elvetico Gilauto Sport: l’ultima volta che Gianesini pilotò una vettura del Produzione fu alla Ronde Città dei Mille del 2006 quando si presentò al via con una Mitsubishi Lancer; se dobbiamo invece risalire all’ultima gara disputata con una Renault Clio N3 dobbiamo allora andare indietro fino al 2004, anno in cui Gianesini gareggiò nella seconda zona con le vetture del team Gipago.
“E’ un’esperienza particolare -afferma Gianesini- che però ha un suo senso: il 3 novembre andremo a disputare la Ronde del Monte Caio che è stata scelta dal gruppo “Trofeo Merende” in cui una lunga serie di piloti si sfideranno in N3. Anche noi saremo al via anche perché il ricavato di tale iniziativa andrà devoluto all’associazione benefica “IoVincoNellaRicerca”.
La 3° Ronde della Valsassina andrà in scena sabato sera 6 ottobre con la partenza da Colico e domenica, con i quattro passaggi sulla Ps “Lasco”; i chilometri cronometrati saranno più di quaranta.


25/09/2012 - Rally Coppa Valtellina
E' Marco Gianesini il vero protagonista del 56° Rally Coppa Valtellina.
Sulla Peugeot 207 S2000 domina la gara vincendo sei speciali su sette ma un errore ad un controllo orario gli nega la vittoria.
All’arrivo dell’Aprica i parerei dei piloti e degli addetti ai lavori, così come quelli del numeroso pubblico, sono unanimi: i veri vincitori del Rally Coppa Valtellina numero 56 sono Marco Gianesini e Sabrina Fay. Il duo sondriese di casa Balbosca-Top Rally infatti, ha disputato una gara eccezionale che non ha lasciato spazio alle repliche degli avversari se non al solo Pontiggia, capace di affermarsi nella Ps5; per il resto si è trattato di un vero monologo.
Partito con un ritmo insostenibile già venerdì sera sulla Ps1 “Montagna”, Gianesini si è approcciato alle speciali di sabato, la “Carona” e la “Grosotto” con lo stesso ardore agonistico della sera precedente nonostante prima della Ps2 un timbro anticipato abbia penalizzato la coppia valtellinese di un minuto: “Dispiace- ammette Gianesini- ma sono cose che fanno parte delle gare e vanno accettate: lo scorso anno sbagliai io e finimmo fuori strada; questa volta ha sbagliato lei: le gare si vincono in due e si perdono in due. Sabrina resta una bravissima navigatrice; non è questo sbaglio che le macchierà la sua brillante carriera da copilota!”
Invece di arrendersi, i due del team Balbosca hanno voluto dimostrare a tutti la loro forza andando a recuperare ben 40” sui rivali. Alla fine, la graduatoria vede Gianesini-Fay in quarta posizione assoluta a 18”8 con il podio sfuggito per soli 0”5.

Pagine:   1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  ...Fine
News: Marco Gianesini Official Rally Site
Visitatori dal 29/09/2003: 552299 Designed by ValtNet ValtNet 2008 - 2019